26/05/2017

Tech Care, la maratona tecnologica contro la sclerosi multipla

tech care la maratona tecnologica contro la sclerosi multipla

Appuntamento a Cagliari, il 27 e 28 maggio, per l’edizione 2017 di Tech Care, la maratona “hacker” promossa da AISM Cagliari durante la quale saranno presentate nuove idee e soluzioni innovative per semplificare e migliorare la vita di chi affronta ogni giorno la Sclerosi Multipla.

L’evento, che non a caso coincide con la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla e prepara alla Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla del 31 maggio, si rivolge principalmente a tre categorie di soggetti:

  • Innovatori: startupper, studenti, imprenditori;
  • Operatori sanitari: medici, ricercatori, infermieri;
  • Pazienti affetti da sclerosi multipla.

Durante le due intense giornate i partecipanti, divisi in team di lavoro e con il supporto di esperti del settore, potranno presentare alla giuria la propria idea per una delle 4 sfide proposte per migliorare la gestione della malattia e dei problemi che questa comporta.

La soluzione più convincente si aggiudicherà 3.000 euro per lo sviluppo del progetto, una postazione gratuita per 3 mesi all’interno dello spazio di coworking Open Campus e la partecipazione a CambiaMENTI, il programma di Sardegna Ricerche che valorizza idee imprenditoriali ad alto valore sociale e ambientale.

Ci saranno anche momenti aperti al pubblico, i Take Care Talk, con le testimonianze di ha saputo sfruttare con successo le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie per affrontare la disabilità. Tra gli ospiti anche Roberto Ascione, Ceo Healthware International e guru mondiale nel campo della digital health, e Francesca Fedeli, Founder di Fight The Stroke.

Per approfondire guarda anche: “Sclerosi multipla”

Leggi anche:
La terapia della sclerosi multipla comprende solitamente corticosteroidi, immunosoppressori ed interferone, associati alla riabilitazione.