Salve sono Francesca ho trent'anni e gia da età adolescenziale soffrivo di ipertiroidismo (morbo di Basedow) trattato dopo una travagliata decisione con lo iodio radioattivo 131 e sono riuscita ad ottenere il non funzionamento della Tiroide che adesso tratto obbligatoriamente con 100 di eutirox al giorno. In tutto questo tempo ho sempre sofferto di... Leggi di più tachicardia e extrasistoli ma dopo aver fatto lo iodio ho decisamente migliorato seppure queste dall'ultimo holter fatto il 02.08.04 mi ha dato il seguente esito: RITMO SINUSALE CON FREQUENTI BATTITI ECTOPICI VENTRICOLARI DI DUE MORFOLOGIE ALCUNE COPPIE E UNA SALVA DI TRE BATTITI, RARI BATTITI ECTOPICI SOPRAVENTRICOLARI ISOLATI ASSENZA DI MODIFICAZIONI PATOLOGICHE DEL TRATTO ST-T. PREMETTO CHE A VOLTE QUESTO BATTITO SCONCLUSIONATO LO AVVERTO DOPO I PASTI, VORREI AGGIUNGERE CHE SONO MOLTO EMOTIVA ED ANSIOSA INFATTI STO SEGUENDO UNA CURA OMEOPATICA PER L'ANSIA VORREI SAPERE SE E IL CASO DI PRENDERE ATENOL COSI' COME CONSIGLIATO DAL CARDIOLOGO DELLA ASL O SE PPURE SAREBBE MEGLIO CURARE LA MIA Ansia CON RELATIVI ATTACCHI DI PANICO PRIMA DI ASSUMERE BETABLOCCANTI. QUESTO PROBLEMA MI INNESCA ANCORA DI PIU' L'ANSIA PENSANDO DI AVERE UN PROBLEMA AL Cuore (L'ECOCARDIOGRAMMA HA STABILITO CHE HO UN LEGGERO ISPESSIMENTO DEL LEMBO DELLA VALVOLA MITRALICA, MA TALE CONF.NE NON DOVREBBE ESSERE PREOCCUPANTE)COSA DEVO FARE? DATEMI UN AIUTO CHE MI CONSENTA DI STARE PIU' TRANQUILLA ANCHE PERCHE' HO INTERROTTO LA PILLOLA E SE ARRIVA UN BIMBO NON VORREI AVERE COMPLICAZIONI A LIVELLO CUORE. VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.